Maremma Magazine: in edicola ed on line il numero di dicembre

Più informazioni su

GROSSETO – Ed anche dicembre è arrivato. È in edicola ed on line il nuovo numero di Maremma Magazine. 132 pagine, come sempre piene di cose belle tutte da scoprire. Un inno alla bellezza nell’atto conclusivo di un complicatissimo 2020 (che non rimpiangeremo).

Tantissimi anche questo mese i servizi all’interno della rivista diretta da Celestino Sellaroli che dal 2003 racconta la nostra terra e tutto ciò che di bello offre dal punto di vista turistico, culturale, enogastronomico, storico, degli eventi e molto di più.

maremma magazine dicembre 2020

L’apertura è dedicata a “La Maremma per Dante, Cultura per la vita 1321-2021”, il cartellone di eventi (concerti, conferenze, mostre, percorsi guidati, spettacoli e attività sportive) che si svilupperà nel corso del 2021 nei principali centri della Maremma per celebrare i 700 anni dalla morte del “Sommo Poeta”.

In materia di eventi (Covid permettendo) sono da segnalare due servizi. Il primo dedicato alla rassegna musicale Morellino Classica Festival, che dopo la parte estiva è pronta a dar corso agli appuntamenti di dicembre ed inizio gennaio.

Il secondo riferito alla mostra “La bellezza svelata” a cura di Mauro Papa e Giovanni Gazzaneo, inaugurata il 23 ottobre scorso a Grosseto presso il Polo culturale Le Clarisse e purtroppo sospesa a causa dell’emergenza sanitaria. L’auspicio è che possa essere riaperta quanto prima consentendo così di ammirare per la prima volta il bellissimo tondo inedito di Sandro Botticelli (e bottega), raffigurante una Madonna con Bambino, San Giovannino e un angelo. L’opera (tempera su tavola, diametro cm.85) fu acquistata da Gianfranco Luzzetti nel 1985 ad un’asta Christie’s, a Londra, per la sua collezione privata e da allora non era mai stata esposta al pubblico.

“Natale al tempo del Covid-19, un viaggio in terra di Maremma attraverso il gusto” è il tema invece di un altro approfondimento dedicato al patrimonio enogastronomico tradizionale, un patrimonio raccontato attraverso un itinerario che tocca località diverse presentando piatti tipici o specialità particolari delle singole zone via via battute.

In evidenza anche un altro tris di articoli. Il primo sul progetto di accoglienza turistica diffusa che sta prendendo sempre più forma a Buriano (Castiglione della Pescaia). Il secondo sul “Premio letterario nazionale Città di Grosseto – Amori sui generis”, che ha riscosso un successo straordinario. Il terzo, infine, sull’Eremo di San Guglielmo a Castiglione della Pescaia, una testimonianza dell’architettura monastica del periodo medievale, svelata attraverso le tavole di Massimo Tosi.

Per la rubrica «Aziende al Top | Storie di imprese e di imprenditori di Maremma» il focus è per il centro estetico CC Estetica, con sede in via Luca Signorelli a Grosseto, una bella storia imprenditoriale e di vita scritta dalla titolare Cristina Ciacci. Altrettanto bella è anche la storia del Gruppo Arkell nato a Siena nel 1984, leader nel settore finiture e soluzioni di interni di alta qualità, che da poco più di un anno è presente anche a Grosseto in un nuovo showroom in via Nepal, centro vendita e progettazione, in partnership con il marchio spagnolo Porcelanosa.

Per chi ama la storia si parla del nuovo volto di Niccolò III Orsini di Pitigliano scoperto a Ferrara e de “La Lente”, il settimanale progressista di fine Ottocento ideato e diretto da Osvaldo Paggi.

Le novità editoriali presentano il libro “Fare è futuro”, il viaggio nell’artigianato artistico italiano di Giovanni Lamioni, un bel saggio (appena pubblicato per i tipi di Innocenti Editore) che inquadra ottimamente il settore. Da segnalare anche il volume “Il centro italiano femminile Comunale di Grosseto” a cura di Maria Enrica Monaco Gorni, Maria Grazia Lenni e Rita Torzoni Fierli.

Per la rubrica «Di vino in cibo | I protagonisti dell’enogastronomia maremmana» l’approfondimento è tutto per il Caseificio Il Fiorino, una storia di successo apprezzata in tutto il mondo.

Infine, «Il vino del mese» è il «Rocca di Montemassi, un gran bel cru dal carattere internazionale».

Insomma, un altro numero da non perdere, utile anche per distrarsi un po’ e compiacersi della fortuna che abbiamo di vivere in Maremma!
Maremma Magazine è in vendita in tutte le edicole della provincia di Grosseto e nella zona della Val di Cornia (basso livornese), e si può acquistare e leggere anche on line attraverso la piattaforma digitale raggiungibile da questo link: https://goo.gl/pG3sGP che consente appunto di acquistare e leggere la copia digitale, da PC, tablet e smartphone.
Buona lettura.

In copertina, la vetta innevata del Monte Amiata (foto di Giancarlo Gabbrielli).

Più informazioni su

Commenti