I Vigili del fuoco celebrano la patrona Santa Barbara fotogallery

GROSSETO – Oggi i Vigili del fuoco hanno celebrato la santa patrona, Santa Barbara. Le celebrazioni, causa pandemia, sono state ridotte al minimo, «pur non rinunciando all’aspetto eucaristico della ricorrenza con la benedizione del vescovo di Grosseto Rodolfo Cetoloni. È stato predisposto un picchetto al simulacro della patrona ed al cippo ai caduti della caserma di via Carnicelli».

In video conferenza si sono collegati il prefetto di Grosseto Fabio Marsilio, Luca Nassi primo dirigente reggente, Pietro Vincenzo Raschillà nuovo primo dirigente del comando dei Vigili del fuoco di Grosseto dal 14 dicembre prossimo e le autorità civili e militari della provincia per i saluti ed i messaggi augurali di rito.

Nel corso della videoconferenza il prefetto Marsilio ha anche dato comunicazione della onorificenza di cavaliere dell’ordine “Al merito della Repubblica Italiana” assegnata a Roberto Bonfiglio su proposta del presidente del Consiglio dei Ministri.

Il vicecomandante Bonfiglio è stato promosso dirigente nella seduta del Consiglio di amministrazione del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco del 28 luglio scorso ed è stato assegnato come comandante di Oristano dal 14 dicembre prossimo.

Nel corso di questo 2020 l’attività dei Vigili del fuoco non si è fermata, benché una leggera flessione sul numero degli interventi si sia registrata, con un decremento di 653 interventi in generale rispetto al 2019, ovviamente a causa delle restrizioni imposte dal governo alla popolazione.

Di seguito una sintesi degli interventi effettuati nel 2020
incendi 443
incidenti stradali 157
soccorsi a persone 326
salvataggio e recupero animali 177
incendi vegetazione 316

Commenti