Una nuova gabbia dei lanci per il campo di atletica: il Comune stanzia 28mila euro

PIOMBINO – Entro la fine di gennaio il campo di atletica “Simeone” di Montemazzano, in gestione all’Asd Atletica Piombino, avrà una nuova gabbia dei lanci: il Comune di Piombino ha stanziato 28mila euro di risorse proprie per la sostituzione della struttura.

Dopo circa 15 anni, per l’azione degli agenti atmosferici e l’usura data dall’utilizzo, l’apparecchiatura non è più in grado di garantire i necessari standard di sicurezza, inoltre, la normativa della Federazione italiana di atletica leggera in questi anni si è evoluta rendendo la gabbia dei lanci obsoleta e non più rispondente ai criteri di omologazione.

“Il campo di atletica – spiega il sindaco Francesco Ferrari, assessore allo Sport -, come tutti i molti impianti comunali, ha bisogno di attenzione alla sicurezza e al decoro.

Gli impianti sportivi sono importantissimi centri di aggregazione della città, luoghi in cui, oltre alla disciplina sportiva, si insegnano molti dei valori indispensabili, soprattutto ai giovani. La struttura in questione, oltretutto, è utilizzata anche da atleti di alto profilo che necessitano di spazi adeguati per i propri allenamenti. Per tutti questi motivi è necessario che siano luoghi sicuri e, per quanto possibile, all’avanguardia.

Oggi – conclude -, dopo anni di incuria, interveniamo per dotare il campo “Simeone” di una nuova indispensabile struttura, nei prossimi mesi cercheremo di agire su tutte le analoghe situazioni che interessano gli impianti di Piombino”.

Foto dalla pagina Facebook del Comune di Piombino.

Commenti