Atlante Grosseto, mercoledì di recupero con la Sangiovannese. Izzo: «Mi aspetto una forte reazione»

GROSSETO – Impegno infrasettimanale di campionato per l’Atlante Grosseto, che torna all’agonismo con il recupero della quinta di campionato contro la Sangiovannese. Contro un rivale attualmente a ridosso della zona playoff, si preannuncia una gara casalinga non facile per i biancorossi, ancora non al completo anche a causa di un’uscita di mercato.

“Ci siamo allenati molto bene – ha commentato ieri il tecnico Alessandro Izzo – e domani seguirà la rifinitura. Potrebbero esserci novità nell’organico di domani, ma il condizionale è d’obbligo. Salutiamo Diogo a cui auguriamo davvero il meglio. Sarà un derby ed urge cambiare rotta. L’Atlante delle tre partite giocate non meritava una sconfitta, non abbiamo mai avuto l’organico al completo sia nell’allenamento che nelle partite, ma niente alibi. Potevamo gestire molto meglio il finale di tutte le gare. Adesso mi aspetto una forte reazione. Per il resto preferisco non parlare e spero che sia il campo a farlo.
Mancherà Falaschi che l’anno scorso fu decisivo proprio contro la Sangiovannese”.

Arbitreranno Fardelli di Cassino e Lozzi di Roma 2; cronometrista Bensi di Grosseto. Il fischio d’inizio è domani mercoledì alle 21 alla Bombonera di Grosseto.

Commenti