100mila euro per i parchi gioco di città e frazioni: al via la messa in sicurezza

GROSSETO – La Giunta comunale ha approvato la messa in sicurezza dei parchi gioco di Roselle, Principina a Mare, Marina di Grosseto e di via Fattori, via Cavalcanti e via Bulgaria di Grosseto.

L’amministrazione locale, vista l’importanza ludico-sociale che tale aree rappresentano per la cittadinanza, ha incaricato il Servizio Manutenzioni del Settore Lavori Pubblici, Manutenzioni e Mobilità per predisporre il progetto di valorizzazione e di restauro degli spazi.

Continua dunque l’opera di riqualificazione dei parco giochi, con un intervento che prevederà una spesa di circa 100mila euro. L’attività di manutenzione riguarderà più di quaranta strutture ludiche, come altalene e scivoli, alcune pavimentazioni, staccionate e tavoli con relative panchine. Sarà dunque un progetto di ampio respiro che vorrà consegnare ai bambini e alle loro famiglie delle aree più accoglienti e curate.

“Siamo felici di poter mettere in sicurezza gli spazi dedicati al divertimento dei nostri bambini – hanno dichiarato Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto, e Riccardo Megale, assessore con delega ai Lavori pubblici-. La crescita dei giovanissimi passa ovviamente anche dai parco giochi e per questa ragione la nostra Amministrazione ha il dovere di mettere a disposizione tutte le risorse possibili per garantire la sicurezza di questi spazi. Giocare, in fin dei conti, è una cosa serissima”.

Commenti