La città si colora di fiori aspettando il Natale: «Simbolo di speranza»

Più informazioni su

FOLLONICA – Follonica si sta preparando al Natale. E in questo particolare momento, l’amministrazione comunale ha deciso di creare una animazione natalizia, che accompagnerà la città nei giorni di festa di questo difficile Natale 2020.

Così da ieri le fioriere di via Roma si stanno colorando di tanti fiori, e non saranno le sole perché altrettanti fiori saranno posizionati nelle fioriere dei negozi delle vie commerciali della città, e in qualche giorno gli allestimenti saranno completati, oltre alla Luminaria, al videomapping in Piazza Sivieri, e agli allestimenti delle rotonde in collaborazione con i ruoni del carnevale follonichesi.

Per fare questo, dopo aver acquistato i fiori dai negozi della città, il Comune di Follonica, che ha finanziato in toto l’iniziativa, ha accettato la collaborazione del Club Inner Wheel e della la Presente Paola Zalaffi, che si è occupato e si sta occupando della realizzazione pratica del progetto di abbellimento, anche grazie all’allestimento della quotata follonichese, Floral Designer, Serena Tosi.

“Follonica si merita una veste natalizia, nonostante il Covid – dice l’assessore Alessandro Ricciuti – nella sostanza purtroppo questo non aiuterà né i malati né le loro famiglie, ma magari alleggerirà i cuori di tutti, specialmente dei bambini.

La nuova veste di via Roma, più attrattiva e bella, speriamo possa attrarre, sempre nel rispetto delle regole, più persone verso il nostro centro commerciale naturale. Per questo mi permetto una raccomandazione: comprate nei nostri tantissimi negozi della città, gestiti con amore e passione dai nostri commercianti. Con l’iniziativa #iocomproafollonica, possiamo fare gli acquisti anche con la piattaforma digitale follonicashop, senza commissioni aggiuntive e ricevendo a casa direttamente la merce. Sosteniamo il commercio in città con ogni mezzo sentendoci tutti davvero una comunità solidale”.

“Nessuno si dimentica le criticità che stiamo vivendo – dice il sindaco Andrea Benini – che stanno vivendo le numerose famiglie follonichesi che hanno persone positive a casa o in ospedale, ma anche le persone che sono in quarantena, e quelle che purtroppo hanno subito una grave perdita negli affetti, aggravata dalla solitudine conseguenza di questa emergenza. L’ Amministrazione c’è, il sindaco c’è e vorrei abbracciare virtualmente uno ad uno quelli che di questa incredibile situazione ne stanno, più di altri, pagando personalmente e pesantemente le conseguenze. E proprio per questo abbiamo scelto di animare e colorare la città, accendendo le luci che sono simbolo di speranza, e per creare le condizioni di fiducia e di vitalità , anche commerciale, pure con tutte le limitazioni che ancora ci saranno”.

Più informazioni su

Commenti