L’almanacco del Giunco: il 29 novembre Bill Gates usa per la prima volta il nome “Microsoft”

Più informazioni su

GROSSETO – Domenica 29 novembre, Tutti i Santi Francescani, Giornata mondiale di solidarietà con il popolo palestinese, il sole sorge alle 7.28 e tramonta alle 16.38. Accadeva oggi:

800 – Carlo Magno arriva a Roma per indagare sui presunti crimini di Papa Leone III.

1223 – Papa Onorio III approva la Regola definitiva di San Francesco d’Assisi, in seguito detta bollata.

1549 – Ha inizio il Conclave del 1549-1550.

1732 – Il terremoto dell’Irpinia causa migliaia di vittime.

1777 – Viene fondata San José (California), come el Pueblo de San José de Guadalupe.

1781 – La nave negriera Zong getta in mare il suo “carico” allo scopo di chiedere un risarcimento dall’assicurazione (Massacro della Zong).

1830 – Scoppia la Rivolta di novembre in Polonia.

1847 – Con la fusione tra la parte insulare del Regno di Sardegna e la parte continentale piemontese, richiesta dal consiglio generale sardo, il regno diventa uno Stato unitario. Finisce l’autonomia sarda e cessa la carica di viceré.

1864 – Guerre indiane: Massacro di Sand Creek – Volontari del Colorado, guidati dal colonnello John Chivington, massacrano almeno 150 Cheyenne e Arapaho inermi a Sand Creek.

1872 – Guerre indiane: inizia la Guerra Modoc con la Battaglia di Lost River.

1877 – Thomas Edison dimostra per la prima volta il funzionamento del fonografo.

1890 – La Costituzione Meiji entra in vigore in Giappone, e si riunisce la prima Dieta.

1899 – Nasce il Futbol Club Barcelona.

1929 – L’ammiraglio statunitense Richard Evelyn Byrd diventa la prima persona a sorvolare il Polo Sud, a bordo di un Ford Trimotor.

1943 – La seconda sessione dell’Avnoj, il consiglio antifascista di liberazione nazionale della Jugoslavia, si tiene a Jajce, in Bosnia ed Erzegovina, determinerà l’ordinamento post-bellico della nazione.

1944 – La prima operazione chirurgica (su un umano) per correggere la tetralogia di Fallot viene eseguita da Alfred Blalock e Vivien Thomas.

1944 – I partigiani albanesi prendono Tirana.

1945 – Viene dichiarata la Repubblica Popolare Federale di Jugoslavia rinominata poi in Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia (questo giorno verrà celebrato come Giorno della Repubblica fino al 2003).

1947 – L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite vota per la partizione della Palestina tra Arabi ed Ebrei.

1950 – Guerra di Corea: truppe della Corea del Nord e della Repubblica Popolare Cinese costringono le forze delle Nazioni Unite ad una disperata ritirata dalla Corea del Nord.

1952 – Guerra di Corea: il presidente statunitense Dwight D. Eisenhower soddisfà una delle promesse elettorali recandosi in Corea per scoprire cosa può essere fatto per porre fine al conflitto.

1961 – La Mercury-Atlas 5 viene lanciata con a bordo lo scimpanzé Enos (la navetta orbiterà la Terra due volte e ammarerà al largo della costa di Porto Rico).

1963 – Il presidente statunitense Lyndon B. Johnson istituisce la Commissione Warren per investigare sull’assassinio di John F. Kennedy.

1967 – Guerra del Vietnam: il segretario della difesa statunitense Robert McNamara annuncia le sue dimissioni.

1975 – Il nome “Micro-soft” (da microcomputer software) viene usato da Bill Gates in una lettera a Paul Allen, per la prima volta.

1982 – Invasione sovietica dell’Afghanistan: l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite passa la Risoluzione ONU 37/37, che dichiara che le truppe dell’Unione Sovietica devono ritirarsi dall’Afghanistan.

1990 – Guerra del Golfo: il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite passa la Risoluzione ONU 678, autorizzando l’intervento militare in Iraq, se la nazione non ritirerà le sue forze dal Kuwait e libererà tutti gli ostaggi stranieri entro il 18 gennaio 1991.

2007 – Le forze armate delle Filippine hanno assediato la penisola di Manila dopo che i soldati guidati dal senatore Antonio Trillanes hanno inscenato un ammutinamento.

2011 – Iran: viene assaltata l’Ambasciata britannica a Teheran.

2012 – La Palestina entra a far parte dell’Onu con 138 voti favorevoli, 41 astenuti e 9 sfavorevoli (Israele, Nauru, Palau, Isole Marshall, Micronesia, Panama, Canada, Repubblica Ceca e USA).

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti