Bilancio, la minoranza: «Fortemente preoccupati per le casse comunali»

Più informazioni su

ORBETELLO – “Ieri, venerdì 27 novembre, si è svolto il Consiglio comunale con all’ordine del giorno la delibera sulla salvaguardia degli equilibri di bilancio. La relazione dll’Ufficio (al cui personale è andato il nostro apprezzamento per aver dovuto operare in un periodo complicato per il susseguirsi dei provvedimenti governativi anti Covid in campo economico) certifica che il bilancio è formalmente in equilibrio. Ma dal documento allegato, intitolato “Ricognizione sui programmi 2020”, emergono dati molto preoccupanti sul piano delle entrate accertate nel mese di ottobre”.

A scriverlo, in una nota, i consiglieri di minoranza del gruppo Pd – Area riformista.

“Per quanto riguarda i tributi – proseguono -, su una previsione di entrata pari a circa di oltre 12 milioni e mezzo di euro, risultano accertati solo circa 4 milioni e mezzo di euro, con uno scostamento di oltre 8 milioni di euro; per quanto riguarda le entrate extratributarie, su una previsione di entrata di circa 8 milioni e mezzo di euro, risultano accertati solo circa 4 milioni di euro, con uno scostamento di circa 4 milioni e mezzo di euro.

Il totale delle previsioni di entrata di parte corrente ammontano a circa 27 milioni e mezzo di euro, ma risultano accertati solo circa 12 milioni e mezzo di euro, con uno scostamento di oltre circa 15 milioni di euro.

Si tratta di dati impressionanti, e lo sono ancora di più se si considera che gli accertamenti non equivalgono alle entrate effettive, che in genere sono assai minori.

Queste cifre confermano tutte le nostre preoccupazioni espresse più volte sullo stato dei conti comunali – conclude la minoranza – e, se non vi sarà un’inversione di tendenza, che abbiamo invocato in Consiglio comunale, la successiva Amministrazione avrà il difficilissimo compito di riportarli in ordine”.

 

Più informazioni su

Commenti