Quantcast

Il Doposcuola di Uscita di Sicurezza, per accompagnare gli studenti nel loro percorso fotogallery

GROSSETO – Supportare bambini e ragazzi nel loro processo di apprendimento, anche in questo momento in cui molti di loro sono alle prese con la didattica a distanza. E ancora, offrire sostegno ai ragazzi con bisogni educativi speciali e disturbi specifici dell’apprendimento, favorire l’acquisizione di un metodo personale di studio, utile per la preparazione di compiti, interrogazioni e prove di esame, anche attraverso la creazione di materiali specifici. Il Doposcuola della cooperativa Uscita di Sicurezza offre questo e molto altro ai ragazzi e alle loro famiglie. E, da qualche settimana, lo fa nei nuovi spazi di via Davide Lazzaretti a Grosseto. Spazi per le attività con gli educatori, postazioni di studio individuale, un’aula multimediale e un’area esterna dove prendersi una pausa dalla routine dei compiti e dello studio: tutto questo è possibile nella nuova, moderna struttura, dotata di tutti i comfort e pensata per rispondere alle esigenze dei bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni.

Con il sostegno di educatori qualificati, al Doposcuola di Uscita di Sicurezza è possibile migliorare il proprio metodo di studio a partire dalle proprie caratteristiche individuali. Le lezioni possono essere prenotate tutti i giorni, dal lunedì al sabato, concordando l’orario più adatto alle proprie esigenze e possono essere svolte in presenza, nel rispetto di tutte le disposizioni di sicurezza per contrastare la diffusione del Covid, oppure in remoto via Skype o Whatsapp. Inoltre, in questo momento in cui la didattica scolastica subisce continue evoluzioni e modifiche, gli educatori possono anche aiutare gli studenti ad acquisire tecniche e metodologie specifiche per l’e-learning, la didattica a distanza e la didattica integrata digitale. Per sostenere bambini e ragazzi in questo percorso è possibile anche richiedere l’ausilio di mappe concettuali e mentali, riassunti e schemi su vari argomenti, formulari e schede operative per matematica e geometria, oltre alla revisione di bozze e tesine, alla traduzione di testi in inglese, francese, tedesco e spagnolo e la produzione di presentazione in Power point. 

Il percorso di supporto alla studio che si propone al Doposcuola di Uscita di Sicurezza viene modulato sulla base di un colloquio con la famiglia e dopo un primo approccio didattico con lo studente, perché si crei un’alleanza educativa e il bambino o il ragazzo si senta sicuro e protetto, in un ambiente sereno, dove non si è valutati né giudicati, ma piuttosto accompagnati: l’educatore, infatti, sostiene e promuove l’apprendimento anche attraverso un lavoro di empowerment e consolidamento dell’autostima e della consapevolezza dei propri limiti e capacità.

Le famiglie interessate possono rivolgersi al Doposcuola per avere informazioni sui costi e le modalità di fruizione del servizio, chiamando i numeri 3339496307 –  3533921722 –  3357971570, inviando un’email a doposcuola@uscitadisicurezza.grosseto.it, o contattando gli operatori sulla Pagina Facebook www.facebook.com/doposcuolagrosseto.

Commenti