Quest’anno l’albero di Natale lo fanno i bambini: i messaggi dei più piccoli ad addobbo del paese

Più informazioni su

CINIGIANO – Quest’anno a causa dell’epidemia in atto e delle norme anticontagio, le feste natalizie non potranno essere vissute nella maniera tradizionale. L’amministrazione comunale di Cinigiano ha deciso comunque di coinvolgere i più piccoli nella realizzazione di un albero di Natale che sarà allestito proprio davanti al Palazzo comunale.

«Abbiamo deciso di chiamarlo “L’albero dei sogni e dei desideri” perché ogni bambino potrà inviarci dei messaggi che scriveremo sugli addobbi – spiega il sindaco Romina Sani -. In questo momento così delicato e difficile in cui sono cambiate le nostre abitudini, non ci sembrava giusto privarli anche della magia del Natale. Per questo abbiamo pensato di renderli protagonisti di questa iniziativa che sarà un messaggio di speranza per tutta la nostra comunità. Del resto non c’è Natale senza i desideri dei bambini».

«In questa occasione voglio ringraziare con tutto il cuore i bambini e i ragazzi per l’impegno profuso nel rispetto delle regole e nella capacità di adattarsi alle nuove imposizioni legate all’emergenza sanitaria, sia in ambito scolastico che extrascolastico.

L’albero dei bambini e semplici decorazioni luminose in ogni paese caratterizzeranno questo Natale, basato sulle cose essenziali e importanti. Il dono più bello che possiamo chiedere è quello della salute per noi e i nostri cari; questo ci consentirà di trascorrere le feste in serenità anche se con alcune doverose limitazioni. “L’albero dei sogni e dei desideri” sarà la fotografia del momento emotivo che stiamo vivendo, denso di preoccupazioni ma anche di speranza e di magia».

Per tutti i bambini l’indirizzo a cui inviare i messaggi è: comune.cinigiano1@gmail.com.

Più informazioni su

Commenti