Poccia: «Il Comune acquisterà i pontili di Santa liberata»

Più informazioni su

ORBETELLO – “Dopo una serie di incontri con i concessionari delle attività operanti sul canale di Santa Liberata, finalmente si è ormai arrivati alla soluzione dell’annosa questione dei pontili ceduti in comodato all’amministrazione comunale”, scrive, in una nota, Ivan Poccia, consigliere comunale con delega al demanio e al diportismo.

“Ricostruendo la vicenda – prosegue -, tutto parte dal 2102 quando la precedente amministrazione, dopo una serie di vicende giudiziarie legate a delle irregolarità nelle concessioni, fece i bandi stipulando un accordo con il quale i concessionari avrebbero acquistato i pontili da installare sulla parte degli ormeggi comunali cedendoli in comodato; un accordo che però ha vincolato di fatto l’amministrazione che operava su strutture non di sua proprietà.

Dopo un’attenta valutazione ed un confronto con i concessionari, si è giunti alla conclusione che l’amministrazione prorogherà a termini di legge le concessioni degli operatori per 4 anni e l’amministrazione si impegna ad acquistare i 650 metri di pontili dove finalmente gli ormeggi comunali potranno continuare ad insistere con la serenità di avere ormai un posto sicuro.

Sono estremamente soddisfatto per questo ennesimo risultato, che è un ulteriore step verso l’idea definitiva che la nostra amministrazione ha nei confronti del diportismo residenziale.

Dopo l’abolizione dell’Isee, l’abbattimento delle tariffe e la gestione pluriennale dei servizi, questo è un altro successo che questa amministrazione può vantare nella gestione degli ormeggi comunali di Santa liberata Albegna e Talamone.

E non finisce qui – conclude -: nelle prossime settimane altre importanti novità si prospettano per i nostri residenti. Infatti è allo studio il nuovo bando di assegnazione dei posti barca per i cittadini di Orbetello che conterrà delle novità che certamente faranno piacere ai nostri diportisti”.

 

Più informazioni su

Commenti