Addio alla leggenda del calcio: anche la Maremma piange Diego Armando Maradona

Più informazioni su

GROSSETO – Diego Armando Maradona è morto. Il mondo del calcio, e non solo, è sconvolto dalla scomparsa del Pibe de Oro, avvenuta a 60 anni, nella sua casa di Tigre, in Argentina. A darne per primo la notizia è stato il quotidiano Clarin (CLICCA QUI PER L’ARTICOLO).

Maradona, reduce da un’operazione alla testa, è stato stroncato da un arresto cardiaco, durante un periodo di riabilitazione dal complicato intervento chirurgico a cui era stato sottoposto.

Tanto geniale in campo quanto sregolato fuori, Maradona è diventato un simbolo mondiale del calcio, icona del pallone applaudita da intere generazioni.

Alla Maremma è legato dal ricordo della partita dell’estate del 1984, quando oltre diecimila persone riempirono le tribune dell’allora stadio Olimpico per seguire l’amichevole del Grosseto con il Napoli.

Più informazioni su

Commenti