Tema Vita, la campagna sanitaria è un successo: 8.000 analisi o visite per i soci a prezzo agevolato

Più informazioni su

GROSSETO – Il 15 novembre si è conclusa la campagna di prevenzione sanitaria promossa da Tema Vita, la mutua con socio sostenitore Banca Tema, che opera a favore dei soci e dei loro familiari nell’assistenza sanitaria, educativa, culturale e ricreativa. La promozione prevedeva il rimborso del 30% su visite mediche specialistiche, analisi del sangue e diagnostica strumentale, effettuate in qualsiasi struttura privata o pubblica e anche i nuovi soci potevano usufruire sin da subito di tutte le opportunità offerte.

Questa iniziativa è stata attivata, considerato il momento delicato anche a livello economico e sociale, per essere vicini ai soci ed alla comunità. Il Covid-19 ha “bloccato” 11 milioni di esami sanitari e Tema Vita, associazione senza scopo di lucro, insieme a Banca Tema, hanno pensato ad un’azione concreta per tutelare la salute delle famiglie dei propri iscritti.

La risposta è stata al di sopra delle aspettative con oltre 8.000 prestazioni mediche/strumentali fatte tra analisi del sangue, visite specialistiche, diagnostica strumentale, fisioterapie e servizio ambulanze. In molti, infatti, hanno potuto effettuare gli esami prescritti dal medico di base risparmiando dal 30 al 50% (30% di rimborso da parte di Tema Vita più fino ad un 20% di sconto nelle strutture convenzionate) rendendoli, quindi, meno pesanti per l’economia familiare. Grazie alle agevolazioni previste il numero dei soci è aumentato di 540 iscritti, raggiungendo un totale di 2000 soci, a conferma del successo di questa campagna.

“Siamo più che soddisfatti dei risultati ottenuti – dichiara il presidente di Tema Vita Francesco Gentili – in particolare per aver facilitato controlli ed esami clinici necessari per i nostri soci ed i loro figli minori. Una compagine sociale numerosa, inoltre, ci consente di offrire più servizi agli associati, nel rispetto del principio di mutualità”.

“Il successo ottenuto dalla campagna di prevenzione è un segnale di fiducia che la comunità esprime verso la nostra mutua e nei confronti della nostra Banca e questo, soprattutto considerando il momento particolarmente difficile che stiamo vivendo, non può che gratificarci”, aggiunge il presidente di Banca Tema Valter Vincio.

“Crediamo nei servizi che Tema Vita riserva ai propri soci – dichiara il direttore generale di Banca Tema Fabio Becherini – La prevenzione sanitaria, la tutela della salute e del benessere non solo fisico della persona sono priorità da sempre al centro delle attività della nostra mutua e in questo periodo di emergenza, le agevolazioni proposte sono state di sicura utilità per coloro che erano già soci e per i nuovi entrati”.

 

Per scoprire tutti i servizi messi a disposizione dei soci da Tema Vita è possibile contattare la sede dell’associazione ai seguenti recapiti: 0564 444764/65 – info@temavita.it o a visitare il sito www.temavita.it

Più informazioni su

Commenti