Bonus fiscali: sul sito del Comune una sezione dedicata. Approvata la mozione del M5s

Più informazioni su

GROSSETO – “Una sezione del sito internet del Comune di Grosseto dedicata ai Bonus fiscali, in cui i cittadini possano reperire facilmente e in modo esaustivo tutto quanto c’è da sapere sui Bonus casa 2020 e sui nuovi Bonus del dl Rilancio. Inoltre un indirizzo email dedicato, per avere ulteriori e specifiche informazioni sulla possibilità di ottenere i bonus e la promozione di incontri con gli ordini professionali e le reti delle categorie economiche coinvolte”, scrive, in una nota, il Movimento 5 stelle.

“Grazie al sito internet del Comune, senza nessun costo aggiuntivo, l’informazione può diventare capillare e alla portata di tutti – proseguono i pentastellati -. Questo è il risultato che oggi il gruppo consiliare del Movimento 5 stelle porta a casa con soddisfazione dal Consiglio comunale dopo che, con la sola eccezione del consigliere Renato Algeri con la sua astensione non motivata, l’intera assise ha approvato la mozione del gruppo pentastellato per impegnare sindaco e Giunta verso questo obiettivo.

Sarà uno strumento di informazione e divulgazione che apre una finestra sulle possibilità derivanti dai provvedimenti a favore del mondo dell’edilizia privata fortemente voluti in Parlamento dal M5s e realizzati dall’attuale Governo attraverso le molteplici misure confermate, prorogate e adottate dalla legge di bilancio 2020 insieme al Dl Rilancio.

I cittadini potranno così orientarsi sul bonus facciate, sul recupero del patrimonio edilizio, il sisma bonus, l’ecobonus, il bonus mobili e il bonus verde. Oltre a contribuire fattivamente al rilancio del settore edilizio e dell’economia tutta, ciò sarà di grande aiuto a chi intende investire sull’efficientamento energetico della propria abitazione.

Il M5s Grosseto, ringraziando l’intero Consiglio comunale per la pronta risposta affermativa alla sua proposta, auspica che sindaco e Giunta diano in tempi rapidi seguito all’impegno preso oggi nei confronti della cittadinanza grossetana, di cui il M5s continuerà a farsi portavoce”.

Più informazioni su

Commenti