I Carabinieri celebrano la Virgo fidelis, patrona dell’Arma fotogallery

GROSSETO – Oggi, 21 novembre, il Comando Provinciale di Grosseto ha celebrato la Virgo fidelis, patrona dell’Arma dei carabinieri. Una cerimonia ristretta, nel rispetto delle misure di contenimento per l’emergenza sanitaria, a cui ha partecipato una rappresentanza di Carabinieri del Comando provinciale insieme a colleghi forestali e rappresentanti dell’Arma in congedo.

Il vescovo di Grosseto, Rodolfo Cetoloni, ha officiato il momento di preghiera dedicato alla patrona dell’Arma.

Sotto il nome di “Virgo Fidelis” la Vergine Maria è divenuta patrona dell’Arma dei Carabinieri dall’11 novembre 1949, data di promulgazione del breve relativo di Papa Pio XII.

I Carabinieri oggi celebrano contestualmente la “Giornata dell’orfano”, dedicata agli orfani dei Carabinieri caduti nell’adempimento del dovere, e il “79esimo anniversario della Battaglia di Culqualber”, nel corso della quale, il 21 novembre 1941, il Primo Battaglione Carabinieri e Zaptiè si sacrificò in una delle ultime cruente battaglie in terra d’Africa, portando al conferimento alla Bandiera dell’Arma della seconda Medaglia d’oro al valor militare.

Commenti