Parcheggi a Grosseto: saranno gratis o a tariffa ridotta per un mese

Più informazioni su

GROSSETO – La giunta comunale, a seguito dell’approvazione per la creazione di un piano di esenzioni ed agevolazioni per la sosta delle auto in città, delinea nel dettaglio la nuova regolamentazione.

Dal 7 dicembre fino al 6 gennaio, i posti auto su strada, delimitati dalle strisce blu, saranno sempre gratuiti, senza limitazioni di orario – compresi quelli del parcheggio di Porta Corsica. Per i posti auto in struttura, ovvero quelli di Piazza Nassiriya e via Oberdan, la tariffa sarà ridotta – sempre nello stesso periodo – a 0, 20 centesimi l’ora, per una spesa massima di due euro al giorno. Questi ultimi due casi restano a pagamento, seppur particolarmente ridotto, per ragioni di sicurezza e di regolazione dell’afflusso dei veicoli, dato che in tali strutture si trovano anche posti auto privati.

Tutto ciò avverrà in corrispondenza del periodo natalizio e delle festività, per dare delle risposte concrete ai commercianti e alle aziende che operano nel centro storico – e non solo – di Grosseto, così come ai grossetani che vorranno sostenere le attività locali in questo periodo di emergenza, legato alla pandemia del Covid-19.

“La nostra Amministrazione – ha dichiarato Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto – ha sempre voluto, fin dal principio di questa terribile pandemia, essere a fianco dei suoi cittadini. È fondamentale dare un aiuto agli imprenditori, agli esercenti e in generale a tutti gli operatori della nostra economia. In un momento come questo, è importante che tutta la città, di qualsiasi ambito o settore, sia coesa ed unita. Ringrazio, inoltre, Riccardo Ginanneschi, assessore con delega al Commercio, Giacomo Cerboni, assessore con delega al Bilancio, e Fausto Turbanti, assessore alla Mobilità, per l’impegno profuso.”

Più informazioni su

Commenti