Nuova scuola, c’è il bando: al via il progetto da 8,2 milioni

Più informazioni su

ROCCASTRADA – La realizzazione della nuova scuola di Ribolla segna un importante passo in avanti: è stato infatti pubblicato nei giorni scorsi il bando di gara per l’appalto dei lavori di realizzazione del nuovo polo scolastico; è fissata per il 30 dicembre la scadenza dei termini per la presentazione delle offerte da parte delle imprese che intendono partecipare alla gara di appalto ed il 4 gennaio 2021 è prevista la apertura delle proposte. L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 8.200.000,00 euro di cui 6.500.000,00 per lavori. L’opera è finanziata con 7.900.000,00 euro di fondi statali e regionali e 300.000,00 euro di risorse del bilancio comunale.

“La pubblicazione del bando di gara di appalto della scuola primaria e secondaria di primo grado di Ribolla – afferma Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada – segna uno spartiacque importarante ed un passo decisivo per la concretizzazione di in un percorso complesso, reso ancora piu’complicato dall’emergenza in corso che ha  rallentato l’iter e richiesto oneri “covid” aggiuntivi, ma ritenuto da sempre prioritario per l’amministrazione comunale, impegnata da tempo per dare una nuova struttura scolastica a Ribolla. Grazie alle risorse statali ed al supporto della Regione Toscana, che colgo l’occasione per ringraziare nuovamente, abbiamo definito l’ultima fase delle procedure amministrative con la pubblicazione del bando di gara e presto le idee progettuali si tradurranno in opere edili concretizzandosi nella prossima primavera con la messa in opera del cosiddetto primo mattone”.

La costruzione di una nuova scuola significa investimento sul futuro, sulla crescita educativa dei nostri bambini e ragazzi e rappresenta un bel segnale di speranza anche in momenti come quelli che stiamo vivendo.

“Il nuovo polo scolastico di Ribolla – continua Limatola – che sarà realizzato grazie al più ingente contributo finanziario acquisito nella storia dal Comune di Roccastrada, guarderà alla sostenibilità ambientale e all’efficientamento energetico e sarà pronto ad accogliere e sviluppare in spazi adeguati una didattica moderna e attenta alla crescita e alla formazione dei nostri bambini e ragazzi, offrendo un’importante e concreta risposta alla comunità locale. Oltre alla scuola è prevista un’importante operazione di riqualificazione urbanistica della zona con costruzione di strade, rotatoria e parcheggi. Approfitto per ringraziare l’ufficio tecnico e tutti coloro che a vario titolo hanno fornito il proprio importante contributo per la progettazione e la predisposizione degli atti amministrativi per far si che questo intervento strategico per l’Amministrazione Comunale si concretizzi al più presto ”.

Più informazioni su

Commenti