Coronavirus: uffici comunali chiusi, da oggi ricevono solo per appuntamento

GROSSETO – Da oggi gli uffici comunali ricevono solo su appuntamento, come misura per contrastare l’emergenza epidemiologica da Covid-19. Lo ha stabilito la disposizione del sindaco del 17 novembre, in base alla quale tutti i servizi comunali garantiscono le attività di ricevimento dei cittadini prioritariamente con modalità telematica o telefonica, o comunque con modalità tali da escludere o limitare la presenza fisica negli uffici. In ogni caso, dunque, il primo passo che ogni utente deve fare è chiamare i servizi che lo interessano e concordare le modalità di gestione delle varie pratiche avviate o da avviare.

Inoltre, sempre nel rispetto delle ultime normative in materia per garantire ogni misura di sicurezza e distanziamento nei luoghi di lavoro, prosegue l’utilizzo del lavoro agile per i dipendenti, assicurando comunque l’erogazione dei servizi agli utenti.

“Il nostro compito – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore al Personale, Giacomo Cerboni – è quello di tutelare sia i cittadini, che i dipendenti, limitando spostamenti e assembramenti. In questa fase dell’emergenza legata al Coronavirus lo facciamo riducendo le presenze nei luoghi di lavoro, consentendo accessi su appuntamento garantendo sicurezza e mantenendo lo stesso livello di servizi. Per tutto il resto le comunicazioni devono avvenire in primo luogo tramite telefono o email. Con queste misure puntiamo a ridurre il più possibile i rischi di contagio negli uffici, così da evitare interruzioni nell’erogazione dei servizi nell’interesse degli utenti”.

Commenti