Il sindaco attacca la consigliera regionale: «Ha fatto visita all’ospedale e non mi ha chiamato»

CASTEL DEL PIANO – “Con grande stupore e amarezza vengo a conoscenza dalla stampa la visita della consigliera regionale Donatella Spadi al nostro ospedale di Castel del Piano”.

A dirlo è Michele Bartalini, sindaco di Castel del Piano.

“L’ennesima fotografia fatta sotto l’ospedale – prosegue -, con tanto di seguito appresso, quella che poteva essere la classica marchetta da campagna elettorale risulta invece inaccettabile in questo delicato momento. Come sindaco del Comune dove si trova l’ospedale mi sarei aspettato quanto meno una telefonata istituzionale e un incontro per discutere assieme a lei e ai miei colleghi sindaci delle attività intraprese e da svolgere per dare risposte celerini alla nostra zona.

Con gli altri sindaci dell’Amiata grossetano stiamo condividendo i problemi riguardanti il nostro ospedale amiatino, di pochi giorni fa infatti la nostra uscita comune. Questo fronte unito e compatto evidentemente è passato inosservato al nostro rappresentante di maggioranza in regione che ha preferito farsi una foto, fuori dall’ospedale, mentre gli operatori stavano lavorando e non incontrare noi sindaci.

Colgo l’occasione per ricordare l’importanza del nostro presidio e invito da ora in avanti la nuova consigliera regionale a mostrare un po’ di correttezza istituzionale” conclude il sindaco.

Commenti