Vanno a cercare i funghi nel bosco e si perdono. Ritrovate nella notte

Più informazioni su

MONTALCINO – Intervento in notturna per i tecnici del Soccorso Alpino della Stazione Monte Amiata, attivati per due cercatrici di funghi disperse nella zona tra Montalcino e l’Amiata.

Le due donne erano uscite in giornata per fare un giro nei boschi, a fine pomeriggio sulla via del rientro hanno però perso il sentiero e con il calare del buio hanno allertato direttamente il numero di reperibilità del Soccorso Alpino. Avvisata la centrale 118 Siena-Grosseto, una squadra a terra di tecnici insieme ad un’unità cinofila sono partite alla volta di Montalcino.

Una volta lì sono iniziate le ricerche, complicate dalla poca linea telefonica che non permetteva alle due donne di condividere la posizione geografica ma soltanto qualche sporadica chiamata di fortuna con i soccorritori. La difficoltà di localizzazione ha portato alla decisione di mettere in pre allerta l’Elisoccorso Pegaso 2 dotato di visori per la visione notturna.

Fortunatamente, il proprietario dell’azienda vinicola nei pressi della quale è stato fatto il campo base, ha riconosciuto la descrizione fatta dalle richiedenti dell’ambiente circostante indicando così ai tecnici del Soccorso Alpino la zona.  Una volta raggiunte, le due cercatrici di funghi che al momento del recupero non riportavano problemi di salute, sono state poi accompagnate fino alla macchina.

Più informazioni su

Commenti