ULTIM’ORA – Coronavirus: Toscana verso la zona rossa

GROSSETO – La Toscana verso la zona rossa. La decisione potrebbe arrivare anche in serata. Oggi la cabina di regia deciderà le nuove fasce di rischio per le regioni: a cambiare “colore”, oltre alla Toscana, sarebbero la Campania (verso la zona rossa), Marche, Emilia Romagna e Friuli (verso la zona arancione). Lo si apprende da fonti della Cabina di Regia-Iss sul monitoraggio del contagio Covid, come spiega il Corriere della sera.

La decisione non è ancora definitiva: lo sarà solo dopo la firma di un’ordinanza da parte del Ministero della Salute, attesa per le prossime ore. I dati sono al momento al vaglio del Comitato tecnico scientifico.

Ulteriori restrizioni erano nell’aria, visto l’andamento del Coronavirus in Italia e, nello specifico, nelle Regioni. In Toscana, se ieri si registrava un numero di nuovi casi sotto quota 2mila per la prima volta dopo tanto tempo, oggi i contagi tornano a salire, sfiorando i 2mila 500 (sono 2.478).

Come spiegato più volte, la collocazione delle regioni nelle varie fasce si basa su 21 parametri. Dunque non basta il numero di nuovi positivi al Covid per giustificare il passaggio da una zona all’altra. Tra gli altri parametri troviamo: il numero dei casi sintomatici; i ricoveri; i casi nelle Rsa; la percentuale di tamponi positivi; il tempo medio tra sintomi e diagnosi; il numero di nuovi focolai; l’occupazione dei posti letto sulla base dell’effettiva disponibilità.

Notizia in aggiornamento

Commenti