Taglio delle tasse e del ticket dei parcheggi: Buona destra loda le iniziative di alcuni Comuni

Più informazioni su

GROSSETO – «Il Comitato Buona Destra di Grosseto apprende con soddisfazione delle iniziative di alcuni Comuni della provincia» Jurij Di Massa del comitato Buona destra di Grosseto commenta così le notizie provenienti da alcuni comuni della Maremma.

«È notizia di questi giorni che il Comune di Gavorrano, andando incontro alle esigenze delle imprese e delle famiglie messe in difficoltà dalle conseguenze economiche del Covid, effettuerà un taglio del 50% ovvero del 30% della Tari, sul sito del Comune è già possibile inoltrare richiesta delle agevolazioni».

«Ma una bella notizia arriva anche dal Comune di Grosseto che nei prossimi giorni dovrebbe approvare un regolamento relativo alle esenzioni totali e parziali dal pagamento del ticket per i parcheggi del centro storico» prosegue Di Massa.

«Sarà un caso che solo alcuni giorni fa Buona Destra domandava a tutti i comuni maremmani misure di alleggerimento tributario ed altre agevolazioni, anche tramite gli organi di stampa. Non abbiamo certo la presunzione di credere che certe scelte siano state fatte grazie ai nostri interventi ma ci fa piacere che le nostre proposte coincidano in maniera del tutto “bipartisan” alle scelte politiche di alcuni sindaci che hanno pienamente compreso le difficoltà economiche scatenate dalla pandemia».

«Rinnoviamo la nostra intenzione di stare vicini ai cittadini con impegno e propositività cercando di creare un clima distensivo e cosciente, caratteristiche che ultimamente forse sono mancate a gran parte dello scenario politico. Auspichiamo che anche altri comuni intraprendano iniziative che vadano nella stessa direzione dei sindaci Andrea Biondi e Antonfrancesco Vivarelli Colonna».

Più informazioni su

Commenti