Mobilità sostenibile: la giunta approva il bonus bici. Contributi fino al 50% della spesa

GROSSETO – La Giunta comunale ha approvato oggi l’Avviso pubblico per il “progetto Grosseto Clean – Bonus mobilità sostenibile”, andando di fatto a stanziare 10mila euro a fondo perduto per l’acquisto di veicoli a mobilità sostenibile di prima mano.

Possono accedere al bonus le persone fisiche residenti nel Comune di Grosseto che hanno acquistato, a partire dal 4 novembre 2020, una bici a uso urbano o a pedalata assistita omologata secondo la normativa vigente in materia, da produttori o rivenditori aventi almeno un punto vendita con sede espositiva situata nel comune di Grosseto. Sono invece escluse dal bonus tutte le tipologie di biciclette da corsa.

Il progetto prevede dunque un contributo a parziale copertura delle spese a carico dei beneficiari, per il 50% della spesa sostenuta per un massimo di 120 euro per le biciclette ad uso urbano e 250 euro per quelle elettriche. Gli uffici esamineranno le richieste e selezioneranno quelle idonee a ricevere il contributo. È possibile partecipare all’Avviso entro il 15 gennaio 2021.

“Anche a Grosseto arriva finalmente il bonus mobilità – affermano il sindaco, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, e l’assessore all’Ambiente Simona Petrucci -. Come Amministrazione vogliamo dare un supporto concreto a tutti quei cittadini che intendono salvaguardare l’ambiente privilegiando l’uso di mezzi sostenibili rispetto ai veicoli a combustione. Utilizzare la bici risulta essere una scelta strategica in questo periodo di emergenza sanitaria che, tra le altre cose, ha visto il dimezzamento della capienza sui mezzi di trasporto pubblico. Incentivare l’utilizzo della bicicletta significa inoltre perseguire praticamente l’obiettivo della carbon neutrality, andando a migliorare sensibilmente la qualità dell’aria della città. Per questo motivo abbiamo già previsto un eventuale prolungamento del bonus anche per l’anno 2021. Cogliamo inoltre l’occasione per ringraziare il Segretario generale Luca Canessa per l’impegno nel portare avanti questa importante iniziativa”.

A breve l’Avviso pubblico sarà disponibile sull’albo online e sulla home page del Comune di Grosseto.

Commenti