Festa “abusiva” in casa: multe da 400 euro per famiglia e amici

Più informazioni su

ARCIDOSSO –  I Carabinieri della Tenenza di Arcidosso hanno denunciato a vario titolo ben sette persone, di cui cinque giovanissimi, per oltraggio a pubblico ufficiale e disturbo al riposo delle persone. Il gruppetto, infatti, aveva organizzato una festa in casa.

Intervenuti per schiamazzi, i militari, dopo aver accertato la situazione, hanno proceduto a contestare la sanzione per i quattro invitati (tre erano i proprietari di casa, conviventi) che non avevano rispettato l’obbligo di permanenza in casa tra le 22 e le 5.

La sanzione è pari a 400 euro per ciascun trasgressore. Oltre alla sanzione, tutti i presenti, cinque giovani e i due genitori dell’organizzatore, sono stati deferiti per gli schiamazzi prodotti. Inoltre uno dei partecipanti nel corso delle operazioni ha offeso e oltraggiato gli operanti, motivo per cui i militari gli hanno contestato anche l’oltraggio a pubblico ufficiale.

 

Più informazioni su

Commenti