Quantcast
Grosseto

I cittadini: «Non sappiamo più dove lasciare l’auto. Che fine ha fatto il parcheggio?»

area verde parcheggio via Sauro

GROSSETO – «In questa via non c’è più posto per parcheggiare» inizia così la lettera che alcuni lettori ci hanno inviato. Si tratta di un gruppo di cittadini che vivono in via Sauro, via Etruria e via Ansedonia, nella zona di San Giuseppe, a Grosseto.

leggi anche
via sauro lavori parcheggio
Grosseto
Abbattuto il muro di via Sauro: «Per garantire sicurezza. Ora faremo un parcheggio»

«Purtroppo negli anni i posti disponibili si sono assottigliati: il passaggio dal porta a porta ai cassonetti ha rubato molti posti (i nuovi secchioni sono tanti e molto grossi, sotto gli alberi non vanno, lasciando “buchi” tra uno e l’altro troppo stretti per un’auto ma comunque ampi) nel piccolo parcheggio che c’è a metà via anni fa hanno tracciato gli stalli di fatto diminuendo i posti disponibili. Di recente il parroco ha rifatto il manto del piazzale della chiesa e da allora è vietato parcheggiare anche lì. Insomma, non sappiamo più dove lasciare l’auto».

leggi anche
via sauro lavori parcheggio
Politica
Inizio dei lavori in via Sauro, Tornusciolo: “Passo importante, siamo soddisfatti”

Per questo i cittadini che ci hanno scritto chiedono all’amministrazione comunale di intervenire: «Un anno fa, o forse anche più, un consigliere comunale di maggioranza aveva detto che nello spazio verde che c’è prima del sottopasso sarebbe stato fatto un parcheggio. Quando, mesi fa, hanno buttato giù il muro abbiamo pensato che i lavori fossero iniziati, e invece niente. Di fatto è rimasto quel che era: un fazzoletto di terra con l’erba alta, buono solo per portare i cani a farei propri bisogni. Non è un giardino e non è neppure un’area verde bella a vedersi».

«E invece potrebbe essere uno sfogo importante per questa via e anche per quelle limitrofe. Qui ci sono palazzoni anni 50-60, tutti senza garage. E la situazione è diventata insostenibile con le auto lasciate spesso in divieto di sosta perché obiettivamente non c’è dove lasciarle. Chiediamo al Comune di portare a termine questo lavoro come era stato annunciato dall’amministrazione comunale».

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI