Atlante Grosseto a caccia di punti in casa della Lastrigiana, Izzo: «Distrazioni vietate»

GROSSETO – Dopo le mancate sfide contro Athletic Chiavari e Modena, ritorno all’agonismo per l’Atlante Grosseto, che si appresta a tornare sul parquet per la trasferta contro la Lastrigiana, nella gara valida per la quarta giornata del campionato nazionale di calcio a 5 di serie B, girone C.

“È una settimana particolare – ha detto l’allenatore Alessandro Izzo – non intendo spiegare i motivi ma sicuramente è la più strana da quando sono diventato allenatore. Torneremo in campo dopo quasi un mese, affronteremo una squadra che conosciamo, preparata e che gioca insieme da anni. Dovremo fare una partita intelligente sotto tutti gli aspetti.
Non possiamo permetterci distrazioni, nella prima gara ne abbiamo commesse due e ci hanno trafitto entrambe le volte. Occorre una prova gagliarda e attenta se vogliamo iniziare a muovere la classifica”.

Falaschi - Atlante Grosseto 2020

Questi i convocati: Ledda, Pasquini, Cipollini, Tamberi, Falaschi, Acevedo, Spinelli, Diogo, Lamioni, Gianneschi, Tezza e Gonnelli. Assente Baluardi per squalifica. Queste le designazioni arbitrali: Soligo di Castelfranco Veneto e Ciriotto di Treviso, più il cronometrista Elia di Pisa. Il fischio d’inizio è domani sabato alle 16 all’impianto di Lastra a Signa.

Commenti