Quantcast

Lazzeretti: «Contributi a fondo perduto, apertura importante del sindaco»

Più informazioni su

ARCIDOSSO – “Un’apertura importante da parte del sindaco Marini e della maggioranza di Arcidosso verso l’assegnazione dei contributi a fondo perduto alle aziende colpite dal lockdown di marzo e aprile sul ‘modello Magliano’”.

Una proposta sollecitata dal consigliere della Lega di Arcidosso Alberto Lazzeretti congiuntamente a Corrado Lazzeroni capogruppo di “Insieme per Arcidosso”, civica in  cui lo stesso Lazzeretti è stato eletto e di cui fa parte. “Ringrazio Corrado – afferma Lazzeretti – perché, da persona che conosce bene queste dinamiche, ha colto subito l’importanza e la delicatezza dell’argomento ed è giunto in conferenza dei capigruppo determinato e con le idee chiare”.

“Ringrazio anche e prendo a modello, per quanto mi riguarda, il sindaco di Magliano Diego Cinelli che si è mostrato disponibile a fornirmi chiarimenti e  delucidazioni su questa tematica – prosegue – Capisco ora il motivo per cui anche altri amministratori stanno seguendo la sua strada. Mi ha fatto piacere che al tavolo ci sia stata un’immediata apertura, così come ci fu nella scorsa primavera per le agevolazioni fiscali, da parte della maggioranza, tanto che si sta pensando a redigere un bando cui potranno partecipare le aziende più colpite per accedere ai contributi a fondo perduto. Allo stesso tempo l’amministrazione ha già individuato il modo di finanziarne una parte e sta cercando ulteriori risorse per intervenire”.

Insomma un successo che nasce da un dialogo costruttivo. “Ho sempre tenuto alla mia identità come espressione della Lega – afferma Lazzeretti- ma anche a portare avanti un percorso con Corrado Lazzeroni avviato con ‘Insieme per Arcidosso’. Già nel primo lockdown abbiamo cercato con la maggioranza di essere costruttivi e fare proposte e questo, mi sembra, che sia stato apprezzato e che siamo giunti a decisioni che si sono rivelate positive e prese nell’esclusivo interesse della popolazione. Meglio un’opposizione non urlata, ma che viene ascoltata e che dà un contributo allo sviluppo del territorio, che dire di no a tutto, attaccare a testa bassa, ma poi vedere la maggioranza che ti esclude o che decide per i fatti suoi”.

Ovviamente Lazzeretti annuncia che su tanti temi incalzerà il Sindaco e lo farà anche nella sua azione con ‘Insieme per Arcidosso’. “Ci sono molte problematiche che debbono essere risolte e tanti temi che ci dividono dal Sindaco e dalla maggioranza- afferma- e su questi la nostra opposizione sarà dura. Sull’emergenza Covid-19 e sulla possibilità di dare il nostro contributo ci sarà sempre la massima collaborazione, tanto più se riscontriamo, anche nei fatti, l’intenzione di recepire le nostre proposte quando sono ben articolate e, soprattutto, valide”.

Più informazioni su

Commenti