Scarlinopolis non si ferma: laboratori di teatro in streaming

Più informazioni su

SCARLINO – Scarlinopoli 2 non si ferma: il progetto culturale del regista e drammaturgo Luca Salemmi patrocinato dal Comune di Scarlino continua, seppur in forma diversa.

Le lezioni di teatro gratuite per gli adulti, in programma ogni venerdì sera, si spostano in streaming. Si fermano invece – per adesso – gli incontri con gli esperti nelle strutture ricettive, in attesa che vengano riorganizzati in presenza oppure in versione streaming. I laboratori teatrali per i più piccoli, in calendario ogni mercoledì, sono sospesi.

«Con l’ideatore del progetto Luca Salemmi – spiega l’assessore alla Cultura, Michele Bianchi – abbiamo cercato di trovare una soluzione che non interrompesse Scarlinopolis 2, che ha ricevuto sin da subito un’ottima risposta tra la popolazione. Crediamo che in questo momento le attività culturali non debbano fermarsi: certo, non possiamo fare eventi in presenza, ma possiamo comunque continuare a essere vicini, anche a distanza. Le nuove tecnologie ci permettono livelli di interazione tali che anche organizzare corsi di teatro online oggi è relativamente semplice. Verrà salvaguardato l’obiettivo del progetto ovvero quello di farsi luogo di interazione in cui si costruisce il futuro, si riscoprono i valori e il senso di appartenenza di un’intera comunità, guardando al passato e alla sua memoria».

I partecipanti ai laboratori teatrali riceveranno le indicazioni dal loro insegnante, Luca Salemmi, per seguire le lezioni online.

«In accordo con l’Amministrazione comunale abbiamo deciso di fermarci e continuare online almeno i laboratori teatrali per gli adulti – spiega il regista –: Scarlinopolis 2 non si ferma, anzi, torneremo tra le strade di Scarlino a raccontare storie e ad ascoltare esperti che ci parlino di comunità e appartenenza».

Più informazioni su

Commenti