Italia Viva boccia l’alleanza Pd e M5S: «Per vincere a Grosseto serve il modello Toscana»

GROSSETO – “Per le amministrative di Grosseto il modello Umbria, basato sull’accordo Pd-5 stelle non è vincente. Serve innovazione, serve partire da idee e contenuti e non da accordi di segreterie di partito. Per riconquistare Grosseto serve il modello Toscana in cui l’ala riformista ha fatto la differenza”.

A dirlo Stefano Scaramelli, Capogruppo di Italia Viva in Consiglio regionale, che spiega: “l’esempio della coalizione toscana è stato vincente. Quello è il modello da replicare in ogni comune. Italia Viva sarà presente e protagonista alle prossime amministrative, in piena autonomia con donne e uomini che vorranno misurarsi. Una coalizione aperta ad esperienze civiche e a professionisti affermati della città”.

“Chi vorrà condividere con noi il progetto e percorso è benvenuto. Nelle prossime settimane insieme ai coordinatori provinciali di Italia Viva avvieremo una serie di incontri e confronti per arrivare a proporre la nostra piattaforma programmatica. Solo a quel punto valuteremo convergenze e possibili alleanze”.

Commenti