Buona destra: «Comuni e Regione riducano del 50% i tributi ai commercianti»

GROSSETO – «Solidarietà e sostegno ai commercianti ed a tutte le categorie produttive maggiormente esposte agli effetti negativi del Covid19» è quanto esprimo Jurij Di Massa e Marta Diana di “Buona destra” comitato provinciale e del comune di Follonica.

«I comitati grossetani di Buona Destra chiedono agli enti locali, in primis ai Comuni di Follonica e di Grosseto, ma anche alla Regione Toscana di sostenere le imprese ed i lavoratori messi in ginocchio dai recenti eventi. Buona Destra domanda la riduzione del 50% dei tributi, oneri e spese di concessione a beneficio di tutte le attività interessate dal Decreto Ristoro».

«E’ necessario un maggiore impegno solidaristico delle Amministrazioni a sostegno dei cittadini più svantaggiati dalle disposte chiusure, si ad alleviare la grave sofferenza economica delle imprese del nostro territorio. Opportuna quindi una revisione dei bilanci comunali e regionali, per rivalutare le priorità di spesa e di investimento. Una politica di sgravi e tagli di spesa, potrebbe scongiurare il colpo di grazia per numerosi operatori economici maremmani» conclude Buona destra.

 

Commenti