Ruba timbro e ricettario medico e poi si auto compila una prescrizione medica

GROSSETO – Ha rubato un ricettario medico e un timbro del dottore, e poi lo ha usato per prescrivere medicinale. Un uomo di 43 anni è stato denunciato dai carabinieri della compagni di Grosseto per furto e falsità materiale.

L’uomo, una ventina di giorni fa,  era stato in uno studio medico associato, da cui aveva rubato un ricettario e un timbro medico. Con la falsa prescrizione l’uomo è andato al pronto soccorso dell’ospedale di Grosseto. La ricetta per la prestazione medica è apparsa però subito sospetta. I carabinieri, dopo una breve indagine, hanno accertato che la firma del medico era stata falsificata.

L’uomo aveva usato ricettario e timbro per la falsa prescrizione. Il ricettario e il timbro sono stato restituiti al legittimo proprietario.

Commenti