Viola la quarantena, non è la prima volta: denunciato

CAMPAGNATICO – Un 41enne di origine macedone residente a Roccastrada è stato denunciato dai Carabinieri della locale Stazione per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

L’uomo, positivo al Covid-19 da circa due settimane, alcuni giorni fa aveva deliberatamente violato l’isolamento lasciando il suo appartamento e trovando ospitalità presso un conoscente a Campagnatico. E’ stato proprio quest’ultimo ad avvisare i Carabinieri di aver appreso la cosa quando il 41enne si trovava già da alcuni giorni a casa sua.

I Carabinieri di Campagnatico sono subito intervenuti identificando l’uomo ed attivando l’Autorità sanitaria anche per il padrone di casa, per cui ad entrambi veniva prescritto di rimanere in isolamento.

Ciononostante, il mattino seguente il proprietario di casa, impaurito dalla situazione, è partito il mattino seguente alla volta dell’Ospedale di Grosseto insieme all’ospite: per questo i Carabinieri di Campagnatico e del Radiomobile di Grosseto, accortisi della loro assenza a Campagnatico, si sono subito attivati rintracciando la loro auto prima che raggiungessero l’ospedale.

I due sono stati quindi soccorsi dai sanitari e avviati agli accertamenti con le misure di sicurezza previste. Per il 41enne, non nuovo a queste violazioni, è scattata la denuncia in stato di libertà.

Commenti