Il Pd: «Digitalizzazione non più rimandabile, piani di verifica per l’arrivo della fibra»

Più informazioni su

FOLLONICA – “Come gruppo consiliare del Partito Democratico lanciamo quella che è una sfida da perseguire nei prossimi mesi come amministrazione ovvero quella della digitalizzazione, in questo periodo dove i temi dello smart working e della didattica a distanza sono attuali, non solamente per i cittadini privati anche per tutto il mondo degli attori economici, commerciali, turistico ricettivo e per la zona artigianale”.  A scriverlo, in una nota, è il capogruppo Giacomo Manni, a nome del Pd di Follonica.

“In tal senso – insiste il Pd – la digitalizzazione può rappresentare un contributo al proprio sviluppo, attraverso queste dotazioni non più rimandabili. Come si evince da uno studio dell’Agcom Follonica ha una copertura del 44% della Ffth (ovvero della fibra fino alle abitazioni domestiche) per questo sarà fondamentale attuare azioni di verifica non solo per monitorare l’arrivo della fibra alle cabine ma per far sì che tutte le utenze pubbliche, private ad uso domestico e professionali siano raggiunte, Impegnandoci ad estendere le coperture alle zone della città escluse”.

Più informazioni su

Commenti