Vela d’altura, Circolo Nautico Maremma al via il campionato invernale a Porto Santo Stefano

MARINA DI GROSSETO – Prende il via nel week end il tredicesimo campionato invernale di vela d’altura a Porto Santo Stefano. Il Circolo Nautico Maremma si presenta ai nastri di partenza con ben cinque equipaggi. I nomi delle imbarcazioni sono: Vivi di Gabriele Agresti, Ipazia di Fabrizio Geranzani, Fiammetta di Massimo Petrongari, Dama Rossa di Andrej Atodosie e infine Turquoise di Alessio Patania, che in questa edizione gareggerà nella classe regata, dopo aver conquistato il titolo dello scorso anno nella classe crociera, grazie a undici primi posti e quattro seconde piazze ottenute nelle quindici prove disputate, prima della sospensione del campionato dovuta al lockdown.

La vela quindi, rimane uno sport sano, all’aria aperta, a contatto con la natura e con il mare, ovviamente praticato con il rispetto dei limiti di tutti i protocolli che sono stati ratificati dalla Fiv per contenere la pandemia da Covid-19. Lo spettacolo delle vele colorate che solcheranno il mare dell’Argentario faranno da corollario ai week end in questo inverno. Il Circolo Nautico Maremma resta ancora protagonista in questa disciplina sportiva anche nella stagione più fredda, sia con le competizioni del campionato d’altura, sia con la scuola vela che continua la sua attività durante tutto l’anno, sempre nel massimo rispetto di tutte le norme sanitarie a tutela dei suoi atleti.

Commenti