Più sicurezza per gli automobilisti in caso di maltempo: arrivano le barre sul guado del torrente Fiascone

Più informazioni su

MANCIANO – Il primo tassello per la prevenzione dei danni provocati dal maltempo è stato posizionato. Sono state installate, infatti, sul guado del torrente Fiascone, due barriere stradali automatizzate, finalizzate a garantire la sicurezza della circolazione stradale e della pubblica incolumità, in prossimità della strada di “Poggio alle Calle”, che congiunge Manciano a Scansano. Esse sono posizionate secondo il senso di marcia, lato Comune di Scansano, lato Comune di Manciano.

Le barriere hanno lo scopo di chiudersi autonomamente qualora i livelli di piena del torrente Fiascone superino i valori limite per l’attraversamento in sicurezza del guado e si riaprono sempre autonomamente qualora il livello dell’acqua del torrente torni alla normalità”.

“Era necessario arrivare prima di un’eventuale ondata di maltempo ed era necessario agire subito per mettere in sicurezza le strade che durante le precipitazioni piovose particolarmente intense, purtroppo, mettono in ginocchio ogni anno la nostra terra”. Queste le parole del consigliere delegato alla Protezione civile del Comune di Manciano Luca Giorgi. “Quest’anno – continua Giorgi – il torrente Fiascone, interessato dalle piene durante le precipitazioni piovose, sarà dotato di barre automatiche che si abbasseranno e alzeranno quando necessario e tutto questo servirà per mettere in sicurezza gli automobilisti e i pedoni. Dai progetti su carta siamo passati finalmente ai fatti”.

“È la prima volta – afferma il sindaco di Manciano, Mirco Morini – che il territorio si sia dotato di simili strumenti per salvaguardare la cittadinanza durante eventi calamitosi. Tra i sistemi più efficaci per prevenire gli incidenti è quello di dotare i fiumi e i torrenti di un sistema automatico volto a mettere in sicurezza la popolazione e finalmente ce l’abbiamo fatta”.

Più informazioni su

Commenti