Il sindaco replica al Pd: «Diminuzione record delle tasse. Grave aver lasciato il consiglio comunale»

ORBETELLO – Botta e risposta tra maggioranza e opposizione a Orbetello. Con il Pd che chiede al sindaco come utilizzerà i fondi del Governo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus e Andrea Casamenti che risponde.

“Brutta pagina in consiglio comunale – scrive il sindaco – In fortissimo imbarazzo improvvisamente i consiglieri comunali Aldi e Paffetti senza motivazione hanno abbandonato l’aula del consiglio su un punto relativo ad un avvio di variante. Incalzati dalle nostre richieste su una delibera di maggio del 2016 della giunta Paffetti con parere contrario dell’allora avvocato del Comune e impossibilitati a dare risposte chiarificatrici hanno preferito abbandonare senza motivazioni il consiglio comunale”.

Secondo Casamenti “Forte il biasimo del presidente del Consiglio Pianelli per questa mancanza di rispetto. Il rappresentante dei 5 Stelle Velasco è invece tranquillamente e correttamente rimasto al proprio posto votando l’astensione. Voto a favore della maggioranza”.

“Sui tributi locali invece il duo Paffetti-Aldi – conclude Casamenti – non si è reso conto che l’attuale amministrazione comunale ha diminuito tasse locali ai cittadini per un milione e 700 mila euro. Una diminuzione record per il nostro Comune. Ancora una volta una opposizione Pd inconcludente e inconsistente che arriva tardi e totalmente alla deriva sotto il comando dell’ex sindaco Paffetti”.

Commenti