Cambio gestione della palestra, il sindaco: «Ma l’associazione continui ad allenare i propri atleti»

Più informazioni su

PIOMBINO -Alla luce delle criticità riscontrate dal gestore dell’impianto sportivo comunale Fedio Fossi, concesso alla Pugilistica piombinese, il Comune di Piombino ha dovuto procedere alla revoca e alla conseguente assegnazione alla successiva associazione sportiva in graduatoria, l’Asd Old School.

“Dopo settimane di confronto con la Pugilistica piombinese – spiega il sindaco Francesco Ferrari, assessore allo Sport – abbiamo dovuto procedere con la revoca viste le oggettive difficoltà dell’associazione sportiva nel garantire il servizio. L’impianto è di proprietà del Comune che ha il preciso dovere di farlo vivere e dare la possibilità agli atleti di utilizzarlo.

Tuttavia, alla Pugilistica piombinese è stata revocata unicamente la gestione: ciò significa che potrà continuare ad utilizzare l’impianto con i propri atleti ma l’onere della conduzione sarà in capo alla Old School che già adesso usufruisce della palestra.

Chiaramente, la palestra rimarrà intitolata a Fedio Fossi, nome storico di questa disciplina e maestro della Pugilistica piombinese recentemente scomparso.

Vista la longevità del gruppo – conclude -, che ormai da un secolo promuove questo sport in città con importanti risultati, ci auguriamo che l’associazione voglia continuare ad allenare i propri atleti all’interno dell’impianto che li ospita da sempre convivendo con i nuovi gestori”.

Più informazioni su

Commenti