Vende un casco on line, ma due truffatori la convincono a pagare lei mille euro a loro

Più informazioni su

ARCIDOSSO – Si è ritrovata da dover vendere un casco per mille euro, ad averceli rimessi lei, questi mille euro. La truffa è stata messa a segno ai danni di una donna di Arcidosso. La donna aveva messo in vendita on line un casco da mille euro.

È stata contattata da due uomini, un italiano pluripregiudicato ed un cittadino del Bangladesh; i due l’aveva convinta a fare un versamento su un conto, così da fare “entrare in contatto” i due conti correnti e ritirare poi, al bancomat, il valore del casco più quanto da lei versato.

La donna, di Arcidosso, ha fatto prima un versamento di 500 euro, poi, contattata nuovamente, è stata convinta che il primo versamento non era andato a buon fine, ne ha versati altri 500.

Resasi conto di essere stata truffata la donna ha fatto denuncia ai Carabinieri di Arcidosso che attraverso indagini bancarie sono riusciti ad individuare e denunciare i due responsabili. Sono in corso altri accertamenti, in quanto è emerso che i due soggetti, utilizzando una scheda telefonica e una carta ricaricabile a loro intestate e dedicate a simili truffe, avrebbero commesso reati analoghi anche in altre regioni d’Italia.

Più informazioni su

Commenti