Toscana “zona rossa” per la Germania: tedeschi in fuga dalla Maremma per evitare la quarantena

Più informazioni su

GROSSETO – Il governo tedesco ha aggiornato oggi l’elenco delle zone a rischio Covid. L’inserimento vale a partire da sabato prossimo, 24 ottobre, e tra le 14 regioni italiane indicate c’è anche la Toscana, che proprio oggi segna il record di contagi con 1.145 nuovi casi.

Quindi, a partire da sabato ore 0.00 per il governo tedesco anche la Maremma è considerata un’area a rischio e, per chiunque rientri da questa zona, è prevista la quarantena obbligatoria di 14 giorni e il tampone.

In questi giorni sono ancora molti i turisti tedeschi che popolano la Maremma per le vacanze autunnali e, a quanto pare, si trovano davanti a una scelta: rientrare in anticipo a casa subito domani o accettare i nuovi protocolli che includono la Toscana.

Pertanto, stando alle regole in vigore, chi rientrerà dalle zone della lista nera a partire da sabato, dovrà fare una quarantena di 14 giorni e sottoporsi a un test per il Covid all’arrivo in Germania.

Più informazioni su

Commenti