A.A.A. giovani reporter cercasi: il Parco vuole raccontare l’Arcipelago toscano

Più informazioni su

ISOLA DEL GIGLIO – Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, in qualità di soggetto coordinatore della Riserva di Biosfera “Isole di Toscana” è alla ricerca di ragazze e ragazzi appassionati di scrittura, fotografia e video che vogliano partecipare al progetto “Isole di Toscana Young Reporter” per raccontare le “Isole di Toscana”.

Sei un giovane “reporter” che vive in Arcipelago Toscano o vi è affezionato per motivi di vacanza, lavoro o studio? Partecipa a questa call!
La Riserva della Biosfera intende attivare il progetto “Isole di Toscana Young Reporter” coinvolgendo i giovani del proprio territorio in una “Comunità redazionale diffusa” e facendoli diventare protagonisti della narrazione dei valori che stanno alla base del riconoscimento che UNESCO ha attribuito all’arcipelago toscano nell’ambito del programma “uomo e biosfera” (Man & Biosphere MAB).

Coerentemente alla strategia di comunicazione recentemente lanciata dal programma MAB UNESCO, intitolata “Proud to Share” (Orgogliosa/o di condividere), con il progetto “Isole di Toscana Young Reporter” si vuole stimolare nei giovani la voglia di scoprire le eccellenze ambientali e culturali delle Isole di Toscana, ma anche di raccontare le storie delle comunità che vi vivono, alla costante ricerca dell’equilibrio tra uomo e natura.

Che cosa è una “Comunità redazionale diffusa” e come opererà quella delle Isole di Toscana?
“Una Comunità redazionale diffusa” è un insieme di più soggetti distinti che, adeguatamente formati, dotandosi di regole e metodi comuni, gestiscono e aggiornano in modo unitario e cooperativo strumenti di web-marketing, con l’obiettivo comune di promuovere un territorio e/o dei prodotti.”

Nel nostro caso, i “soggetti distinti” saranno le ragazze ed i ragazzi selezionati attraverso questa “chiamata”, che saranno adeguatamente formati dai tecnici del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e dai suoi consulenti di Punto 3 srl, affinché contribuiscano con propri articoli, post, immagini e video all’aggiornamento degli strumenti di comunicazione della Riserva della Biosfera: sito web, pagina Facebook, canale YouTube, profilo Instagram.

In pratica, cosa dovrà fare un giovane reporter?
Aprire occhi, cuore e fantasia e raccontare al mondo, come vedi e vivi il rapporto “uomo e biosfera” nelle Isole di Toscana! Dovrai scriverne, raccontarne e fotografarne i valori.
Le ragazze ed i ragazzi che comporranno la nostra “Comunità Redazionale Diffusa” definiranno, assieme agli esperti della Riserva della Biosfera, un Piano Redazionale che calendarizzerà “chi, quando e cosa” pubblicare sul web per promuovere i valori delle Isole di Toscana e sensibilizzare comunità locale e visitatori a comportamenti sostenibili. Successivamente, ciascun reporter sarà impegnato, con l’aiuto e la supervisione di esperti, nella realizzazione di articoli (o post, o foto, o video) di propria competenza.

Cosa si chiede ai redattori e cosa avranno in cambio?
Ai partecipanti del progetto “Isole di Toscana Young Reporter” si chiede soprattutto molto entusiasmo, desiderio di conoscere e valorizzare le Isole di Toscana, impegno a promuovere lo sviluppo sostenibile, gioia nel lavorare in gruppo e….un po’ del loro tempo. Il tempo richiesto è stimabile in non più di 4-6 ore al mese per un anno. Queste ore saranno utilizzate per la formazione, per le riunioni della “Comunità” (prevalentemente mediante piattaforme on-line) e per scrivere gli articoli e creare i post/video e le foto.

Nello specifico i giovani report avranno l’opportunità di partecipare gratuitamente ad alcuni momenti formativi online:
Il programma MAB UNESCO e la rete mondiale delle Riserve della Biosfera (2 ore)
Le eccellenze naturali e culturali dell’arcipelago Toscano (2 ore)
La strategia di comunicazione #proudtoshare del programma MAB UNESCO (2 ore)
La comunicazione sul web ed il corretto utilizzo dei social media (4 ore in 2 moduli da 2 ore)
Successivamente si chiederà loro di partecipare ad appuntamento on-line di 2-4 ore con cadenza mensile, in cui verrà definito il Piano redazione per il periodo successivo.

Ai tutti i partecipanti al progetto “Isole di Toscana Young Reporter” sarà rilasciato un attestato di partecipazione alle attività formative e al progetto, che potrà essere messo a curriculum, inoltre regalerà i propri gadget (maglietta, borraccia,) e le proprie pubblicazioni scientifiche e divulgative. Per coloro poi che avranno garantito il proprio impegno sino alla prossima estate sarà offerta anche una esclusiva visita guidata a Pianosa con escursioni in bici, kayak e snorkeling.

Chi può candidarsi a far parte della “Comunità Redazionale diffusa” della Riserva della Biosfera Isole di Toscana?
Possono candidarsi le ragazze e ragazzi tra i 16 ed i 25 anni (ma se supportati da forti motivazioni potranno essere prese in considerazioni anche candidature di più/meno giovani) residenti nell’arcipelago toscano o che potranno dimostrarne un’approfondita conoscenza e garantirne (a proprie spese) una frequentazione nel corso del prossimo anno.

I candidati non devono necessariamente avere pregresse esperienze e competenze di attività redazionale e di social media marketing o conoscenze approfondite degli aspetti naturali e culturali dell’arcipelago toscano (ma nel caso verranno valutate positivamente in fase di selezione). È invece richiesta forte motivazione ed interesse al progetto, attitudine a lavorare in gruppo, voglia di diffondere i valori della Riserva della Biosfera Isole di Toscana, curiosità e desiderio di imparare cose nuove ed interesse a confrontarsi con la dimensione internazionale del programma MAB UNESCO.

Come candidarsi?
Gli interessati dovranno manifestare la propria candidatura scrivendo entro Domenica 22 Novembre una e-mail a RBMABisoleditoscana@islepark.it , nella quale attraverso un breve un testo (di massimo 2000 caratteri spazi inclusi) o un breve video (di massimo 2 minuti) si presentano, illustrano la propria relazione con le Isole di Toscana, descrivono le eventuali esperienze pregresse e competenze che potrebbero essere anche funzionali allo sviluppo del progetto, ma soprattutto fanno emergere il proprio interesse e desiderio di far parte della “Comunità Redazionale Diffusa”. Alla e-mail dovrà essere allegato un Curriculum (in qualsiasi formato) e copia della carta di identità o di altro documento valido.
Tra le candidature pervenute, ne saranno selezionate fino ad un massimo di 20 partecipanti che saranno coinvolti nel progetto “Isole di Toscana Young Reporter”, comunicando entro il 30 Novembre l’esito della selezione a tutti i partecipanti.
Le attività formative propedeutiche all’avvio del progetto avranno quindi inizio a partire dal gennaio 2021 e saranno prevalentemente online.

Più informazioni su

Commenti