L’almanacco del Giunco: il 21 ottobre la marcia contro la guerra in Vietnam e viene testata la prima lampadina

Più informazioni su

GROSSETO – Mercoledì 21 ottobre, sant’Orsola e compagne vergini martiri, il sole sorge alle 7.38 e tramonta alle 18.19. Accadeva oggi:

63 a.C. – Marco Tullio Cicerone ottiene il Senatus consultum ultimum per fronteggiare Catilina.

686 – Conone diventa papa.

1600 – Nella battaglia di Sekigahara lo shōgun Tokugawa Ieyasu sconfigge le forze leali a Toyotomi Hideyoshi.

1797 – Nel porto di Boston viene varata la fregata della marina statunitense USS Constitution, che andrà a combattere i pirati barbareschi al largo della costa di Tripoli (nel 1805 il Trattato di pace di Tripoli, verrà firmato sul ponte della Constitution).

1805 – Guerre napoleoniche: Battaglia di Trafalgar – La flotta navale britannica guidata dall’ammiraglio Horatio Nelson sconfigge una flotta franco-spagnola al largo della città spagnola di Cadice.

1824 – Joseph Aspdin brevetta il cemento Portland.

1860 – Nelle province napoletane e siciliane si vota il plebiscito per l’annessione al Regno di Sardegna.

1861 – Guerra di secessione americana: Battaglia di Ball’s Bluff – le forze unioniste del colonnello Edward Baker vengono sconfitte dalle truppe confederate nella seconda grande battaglia della guerra. Baker, un amico intimo di Abraham Lincoln, muore in battaglia.

1866 – Prima giornata di voto del plebiscito delle province venete e quella di Mantova per l’annessione al Regno d’Italia, a seguito della Terza guerra d’indipendenza.

1867 – ‘Destino manifesto’: Trattato di Medicine Lodge – Vicino a Medicine Lodge Creek (Kansas) viene firmato un trattato fondamentale tra i capi indiani delle Grandi Pianure meridionali. Il trattato richiede ai Nativi americani delle tribù dei Plains di trasferirsi in una riserva nell’Oklahoma occidentale.

1879 – Thomas Edison testa la prima lampadina funzionante in modo efficace (resterà accesa per 13 ore e mezza prima di bruciarsi).

1895 – La Repubblica di Taiwan collassa sotto l’invasione delle forze giapponesi.

1902 – Negli Stati Uniti termina uno sciopero di cinque mesi organizzato dal sindacato dei minatori.

1916 – Il socialista e oppositore della guerra Friedrich Adler uccide il primo ministro conservatore austriaco Karl von Stürgkh.

1944 – Seconda guerra mondiale: primo attacco kamikaze – un aereo giapponese equipaggiato con una bomba contenente 200 kg di esplosivo attacca la nave Hmas Australia al largo dell’isola di Leyte, all’inizio della battaglia del Golfo omonimo.

1945 – In Francia le donne vanno a votare per la prima volta.

1959
– A New York apre al pubblico il Solomon R. Guggenheim Museum progettato da Frank Lloyd Wright;
– Il presidente statunitense Dwight Eisenhower firma un ordine esecutivo che trasferisce Wernher von Braun e altri scienziati tedeschi dall’United States Army alla Nasa.

1967 – Guerra del Vietnam: più di 100mila dimostranti si radunano a Washington. Una manifestazione pacifica al Lincoln Memorial viene seguita da una marcia sul Pentagono e da scontri con i soldati e gli United States Marshal che proteggono l’edificio (L’evento si protrarrà fino al 23 ottobre; in 683 verranno arrestati). Dimostrazioni simili si svolgono in Giappone ed Europa occidentale.

1969 – In Somalia il generale Mohammed Siad Barre prende il potere a seguito di un colpo di Stato e proclama la Repubblica democratica somala. Barre resterà al potere sino al 1991.

1986 – In Libano, rapitori filo-iraniani annunciano il rapimento dello scrittore statunitense Edward Tracy (verrà rilasciato nell’agosto 1991).

1994 – Programma nucleare della Corea del Nord: Corea del Nord e Stati Uniti d’America firmano un accordo che obbliga la Corea del Nord a fermare il suo programma di armamento nucleare e a permettere ispezioni.

1998 – Massimo D’Alema diventa presidente del Consiglio. Nasce il Governo D’Alema I.

2001 – Viene presentato il primo iPod.

2010 – La Birmania viene denominata ufficialmente Repubblica dell’Unione di Myanmar.

2016 – Viene istituita la Giornata europea dell’educazione finanziaria, organizzata in Italia dall’Ente nazionale per il microcredito.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti