115mila euro per riqualificare il “Cassero”: la parte più antica del borgo avrà una nuova terrazza panoramica

Più informazioni su

CINIGIANO – A Cinigiano sono iniziati i lavori di riqualificazione del “Cassero”, la parte più antica del borgo sulla cui sommità sono ancora visibili i resti della rocca medievale. Si tratta, in particolare, del primo stralcio che prevede una serie di interventi di recupero edilizio tra cui: il restauro di alcuni muri in pietra a faccia vista, la sostituzione della recinzione perimetrale e il riempimento del volume dell’ex cisterna. Per poi procedere, con il secondo stralcio, alla riqualificazione della parte più elevata dell’area per la creazione di una terrazza panoramica.

«Il rilancio del territorio – commenta il sindaco di Cinigiano, Romina Sani – non può prescindere dalla valorizzazione dei nostri borghi e centri storici che costituiscono una parte essenziale della nostra storia e identità e anche un modo per diversificare l’offerta turistica e culturale. Con questa riqualificazione – continua Sani – il borgo di Cinigiano avrà una nuova terrazza dalla quale si potrà ammirare un panorama suggestivo. Questo luogo sarà uno dei 16 punti panoramici che abbiamo scelto per rappresentare il comune di Cinigiano, all’interno del nuovo progetto “Terra di Panorami” messo in campo dalla nostra amministrazione per promuovere il territorio durante la crisi causata dal Covid19».

Il progetto dell’opera di riqualificazione, che ammonta alla cifra complessiva di euro 115.140,79, è stato realizzato dall’Ufficio Lavori Pubblici e Patrimonio del Comune di Cinigiano, a firma dell’Ing Francesco Firmati, ed è stato approvato dalla Giunta Comunale con delibera n. 74 del 3 settembre scorso.

L’intervento è reso possibile grazie a un finanziamento di Regione Toscana (Legge regionale 68 del 2011, art 82 bis) che ha previsto la concessione di contributi straordinari ai piccoli Comuni, destinando a Cinigiano per il 2020 euro 62.275,24 per eseguire i lavori del primo stralcio propedeutico alla realizzazione della terrazza panoramica prevista nella successiva annualità che vede assegnate ulteriori risorse pari a euro 52.865,55.

Più informazioni su

Commenti