Ruba 450 euro in “Gratta e vinci”: arrestata

Più informazioni su

CAPALBIO – I Carabinieri di Capalbio sabato sera hanno arrestato una donna rumena, residente nel Comune, colta in flagranza di furto aggravato.

La donna lavora presso un bar del posto come addetta alle pulizie, per cui aveva accesso ad aree solitamente interdette al pubblico, dove vengono anche custoditi valori: è così che approfittando di questa circostanza, la donna, terminato il suo turno di lavoro, ha tentato di lasciare il locale con due blocchetti di “gratta e vinci” per un valore di 450 euro.

La 52enne però non sapeva che i suoi movimenti avevano attirato l’attenzione di un Carabiniere in borghese che ha allertato i colleghi.

Recuperata e restituita la refurtiva, la responsabile è stata dichiarata in arresto e ristretta ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Più informazioni su

Commenti