Mondiali di mezza maratona, bella gara e personal best per La Rosa

GROSSETO – Tanti personal best ai Mondiali di mezza maratona disputati la scorsa settimana a Gdynia, incluso quello del grossetano Stefano La Rosa che ha fermato il cronometro a 1h02:28, chiudendo al 44esimo posto (foto d’archivio).

Una gara ben condotta che rilancia nella distanza dei 21 km il carabiniere maremmano, recentemente medaglia di bronzo nei 10000 metri agli Italiani, e che fa intuire una già buona preparazione in vista di una maratona, per provare ad ottenere il pass olimpico per Tokyo.

Da specificare che il tempo di Gdynia non è il migliore in assoluto in carriera di La Rosa che alla RomaOstia del 2012, per il titolo italiano, vinse in appena 1h02:15; ma in quel percorso non possono essere omologati record perché non soddisfa il “criterio di separazione” previsto dal Regolamento Tecnico Internazionale in base al quale la distanza in linea d’aria tra partenza e arrivo non deve superare il 50% della lunghezza totale del percorso.

Commenti