Al museo torna l’appuntamento con il Giannetti international guitar festival: al via la 17esima edizione

GROSSETO – Dal 24 ottobre al 5 dicembre torna il consueto appuntamento con il Giannetti International Guitar Festival. La kermesse si svolgerà al Museo di Storia Naturale a Grosseto. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 18.

Il Comune di Grosseto in collaborazione con l’Associazione Live Art e con il patrocinio di Fondazione Grosseto Cultura invita la cittadinanza al tradizionale appuntamento annuale con la chitarra dove si esibiranno solisti ed ensemble di livello internazionale. La direzione artistica è affidata a Fabio Montomoli, punto di riferimento della chitarra sul territorio fin dalla prima edizione.

Il concerto di inaugurazione sarà sabato 24 ottobre con il recital di Domenico Mottola, giovane talento vincitore del Primo Premio al Concorso Tárrega, uno dei più prestigiosi al mondo.

L’8 novembre sarà di scena il “Satorduo”, una formazione di violino e chitarra con un programma che racconterà “la storia del tango” dalla tradizione fino ai giorni nostri.

Il 14 novembre salirà sul palco il giovane talento cileno, Ramón Vergara con un programma “guitarra de dos mundos” mettendo a confronto la musica colta europea con la folkloristica musica Latinoamericana.

Chiuderà il festival, il 5 dicembre, il celebre e conosciutissimo “Duo EQUInox” composto da Giovanni Lanzini al clarinetto e Fabio Montomoli alla chitarra, con un programma omaggio all’Italia da Paganini, a Rossini, da Puccini a Iannitti.

“Torniamo ad accogliere con piacere il Giannetti International Guitar Festival – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vice sindaco, assessore alla Cultura, Luca Agresti -. Per noi è sempre un onore tenere viva la memoria di una personalità così importante per il nostro territorio come lo è stato Palmiero Giannetti. Per l’occasione quindi largo spazio a tutte le sfumature della chitarra, in un festival perfettamente capace di coniugare la tradizione con l’innovazione.”

Si ringraziano la Tabaccheria Soldati, Il circolo del Toscano, l’associazione Amici del Quartetto. Ingresso su prenotazione obbligatoria (DM COVID-19) al 338 7867627 anche WhatsApp. I posti sono limitati e il costo del Biglietto unico è di 8 euri con la possibilità di acquistare l’abbonamento a 4 concerti a € 25. Gli allievi delle scuola media a indirizzo musicale Leonardo Da Vinci, dell’Istituto musicale comunale Giannetti e del Liceo musicale del polo Bianciardi avranno l’ingresso omaggio.

Commenti