Grosseto: vince la Pro Vercelli, ma il Grifone esce a testa alta

GROSSETO – La Pro Vercelli vince a Grosseto grazie alle reti di Zerbin, nel primo tempo, e di Rolando a inizio ripresa. Peccato, perché nel secondo tempo il Grifone ha accorciato con un bellissimo gol di Gorelli, sfiorando addirittura il pari in più di un’occasione. Una partita comunque ben giocata dai biancorossi, soprattutto nella ripresa, che escono a testa alta tra gli applausi dei mille spettatori maremmani.

Foto di Paolo Orlando

In campo mister Magrini schiera ancora una volta Barosi tra i pali, con Polidori e Raimo sugli esterni e la coppia Ciolli-Gorelli centrali. Vrdoljak davanti alla difesa con Kraja e Sicurella mezz’ali, Pedrini ancora una volta trequartista dietro a Boccardi e Galligani. Gli ospiti provano subito un’incursione con Zerbin, dopo pochi minuti, ma capitan Ciolli chiude con grande bravura. All’8’ risponde il Grosseto con l’incursione di Galligani, che salta sulla fascia un avversario e mette in mezzo trovando la chiusura in corner della difesa ospite. Al 15’ Rolando ci prova da dentro area ma il suo destro finisce di poco a fin di palo. Al 27’ Raimo perde palla sulla sinistra e gli ospiti non perdonano trovando il vantaggio con il tocco di Zerbin, davanti porta, dopo il tiro di Comi non trattenuto da Barosi. Il Grosseto non ci sta e al 40’ risponde con una bella azione innescata da Raimo e conclusa in porta da Sicurella: Saro si tuffa e chiude in angolo. Nella ripresa il primo affondo è dei padroni di casa, al 3’, con un tiro da fuori di Kraja che Saro può solo deviare. A segnare, però, sono ancora una volta gli ospiti con la stupenda punizione di Rolando che sorvola la barriera e s’insacca alla sinistra di Barosi. Due a zero e tutto da rifare per il Grosseto. La reazione arriva due minuti dopo con l’incornata di Boccardi, servito da Galligani, che sfiora la rete. Rete che arriva al 13’ con la bellissima girata sotto porta di Gorelli. Al quarto d’ora ancora Gorelli, su corner, sfiora il pareggio di testa. Al 20’ Galligani, in contropiede, tenta di dribblare il portiere ma non riesce a concludere in rete. Al 90’ l’ultima occasione passa dai piedi di Moscati, che difende il pallone e prova la conclusione sul secondo palo di poco alta.

 

Grosseto-Pro Vercelli 1-2

GROSSETO: Barosi, Polidori, Gorelli, Ciolli, Raimo, Vrdoljak, Kraja (11’ st Fratini), Sicurella (11’ st Moscati), Pedrini (35’ Sersanti), Boccardi (30’ st Pierangioli), Galligani (29’ st Russo). A disposizione: Antonino, Fomov, Cretella, Campeol, Manicone, Kalaj, Bertoli. All. Magrini.

PRO VERCELLI: Saro, Masi, Niels, Auriletto, Rolando (30’ st Graziano), Emmanuello, Comi (21’ st Padovan), Blaze (30’ st Carosso), De Marino, Bruzaniti (43’ st Hristov), Zerbin (21’ st Borello). A disposizione: Tintori, Rodio, Romairone, Della Morte, Clemente, Erradi, Secondo. All. Modesto.

ARBITRO: Davide Di Marco di Ciampino (Edoardo Federico Cleopazzo di Lecce, Gianluca Matera di Lecce).

RETI: 27’ Zerbin, 8’ st Rolando, 13’ st Gorelli.

RECUPERO: 1’ pt; 5’ st.

Commenti