Casa Maiani, al via il restauro: lavori finanziati con la donazione del benefattore che la inaugurò

Più informazioni su

CALDANA – “Firmato il contratto tra Comune di Gavorrano e la ditta Edil Impianti s.r.l di Villafranca Tirrena (Messina) per la realizzazione dei lavori di ampliamento e adeguamento funzionale della Rsa “Angelo Maiani” in località le Basse di Caldana” (Gavorrano).

A darne notizia, il sindaco di Gavorrano Andrea Biondi.

“Il progetto esecutivo dei lavori – prosegue – era stato approvato nel dicembre 2018 con delibera di Giunta comunale 161; l’iter poi era proseguito con la scelta del soggetto contraente tramite procedura negoziata secondo normativa.

I lavori di ampliamento sono interamente finanziati con la donazione del compianto benefattore caldanese Mario Maiani, che aveva inaugurato la casa di riposo per persone non autosufficienti nel marzo 2011.

La somma impiegata per gli interventi attuali di circa 345mila euro era stata vincolata dall’amministrazione comunale in modo da garantirne la destinazione, e grazie al ribasso di gara saranno finanziate opere di manutenzione straordinaria necessaria nella struttura attuale.

Adesso – conclude il primo cittadino – l’impresa incaricata avrà 45 giorni di tempo per completare i lavori che consegneranno alla comunità entro 224 giorni dall’inizio dei lavori, una struttura adeguata alle esigenze degli ospiti e del personale in servizio”.

Più informazioni su

Commenti