Nuovo direttore per la Medicina interna del Misericordia: è Giovanna Maria Forteleoni

Più informazioni su

GROSSETO – Anche la Medicina interna dell’ospedale Misericordia ha il suo direttore.  È stata firmata stamattina dal direttore generale Antonio D’Urso la delibera che conferisce l’incarico provvisorio di direttore della Unità complessa di Medicina interna alla dottoressa Giovanna Maria Forteleoni, già medico della stessa struttura e referente per la conformità dei percorsi al modello dell’ospedale per intensità di cura e del percorso per la patologia broncopneumopatia ostruttiva.

La dottoressa Forteleoni assume il ruolo di direttore facente funzione in sostituzione del titolare, il dottor Valerio Verdiani, trasferitosi per altro incarico in provincia di Siena. In conformità a quanto previsto dalla normativa sulla gestione delle risorse umane nelle Aziende Sanitarie, l’Asl Toscana sud est ha già attivato la procedura selettiva per individuare il nuovo titolare, condizione imprescindibile per la nomina di un facente funzione.

“Come annunciato, teniamo fede agli impegni presi nei confronti dei cittadini e in pochi mesi abbiamo proceduto alla designazione di tutti i direttori dei reparti del Misericordia, che per loro volontà hanno deciso di lasciare il proprio posto – dichiara il direttore D’Urso – Dopo la nomina dei direttori di Chirurgia Generale, con l’arrivo di Andrea Coratti da Careggi, di Urologia, con Roberto Nucciotti e di Redioterapia, con Francesca Rossi, oggi è la volta della Medicina Interna, reparto fondamentale per la cura di numerose patologie, che necessitava di una figura apicale per indirizzare e coordinare il team di professionisti che vi lavorano, mantenendo alto il livello di qualità e sicurezza dei servizi offerti ai nostri pazienti. Auguro buon lavoro al nuovo direttore Forteleoni”.

Più informazioni su

Commenti