Orlando è stato ritrovato. Il ragazzo si trova a Roma

Più informazioni su

GROSSETO – Era a Roma Orlando, il ragazzo di 16 anni scomparso da ieri alle 14.30, quando aveva parlato per l’ultima volta al telefono con la mamma. «Abbiamo ritrovato Orlando – scrive mamma Letizia -. È a Roma, sano e salvo. Grazie, grazie di cuore a tutti quelli che ci hanno aiutato e ci hanno dato notizie».

Il ragazzo era partito ieri dalla stazione di Grosseto per andare a Empoli dove vive e gioca a basket, ma non era mai arrivato. Da allora il suo cellulare era stato spento e i suoi familiari non erano più riusciti a contattarlo. Dopo l’appello della mamma alla donna era giunta una segnalazione da Firenze, dove un signore avrebbe visto Orlando «ieri pomeriggio al bar del sottopasso della stazione di Santa Maria Novella, accanto al negozio di bigiotteria».

Il ragazzo invece era a Roma. Fortunatamente in buona salute. Anche la pallacanestro Grosseto ha commentato il lieto fine di questa vicenda: «Grazie di cuore a tutta la grande famiglia del basket che ha condiviso il nostro appello. Orlando è stato ritrovato e sta bene»

Più informazioni su

Commenti