Grosseto al centro: «Torna in Commissione la proposta di istituzione della Consulta del verde»

Più informazioni su

GROSSETO – “La proposta di istituzione della Consulta del verde per la Città di Grosseto approda nuovamente in commissione giovedì 15 ottobre, alle ore 12, presso la sala consiliare al primo piano del palazzo comunale”.

A darne notizia, in una nota, l’associazione Grosseto al centro.

“Promossa dalle locali associazioni Grosseto al centro, Impronta verde, Dritti alla meta, Coordinamento comitati e associazioni ambientali Grosseto, Isde medici per l’ambiente, Forum ambientalista, Italia nostra e Wwf – si legge nella nota -, la proposta era già stata portata in commissione grazie alle firme di un centinaio di cittadini. Durante tale riunione Grosseto al centro aveva argomentato alcune proposte di modifica nell’intento di risolvere le osservazioni riportate dai competenti uffici comunali.

Fatte proprie le indicazioni espresse dal presidente del Consiglio comunale, dal segretario comunale e dai commissari intervenuti durante il confronto, avevamo ritirato il testo iniziale riproponendolo all’attenzione di tutti i consiglieri comunali affinché lo ripresentassero al parlamento cittadino.

Tredici consiglieri – Francesca Amore, Manuele Bartalucci, Anna Paola Birigazzi, Rinaldo Carlicchi, Ciro Cirillo, Marilena Del Santo, Carlo De Martis, Marco Di Giacopo, Daniela Lembo, Lorenzo Mascagni, Gianluigi Perruzza, Antonella Pisani e Catuscia Scoccati – hanno raccolto l’istanza popolare presentando la nuova proposta e, finalmente, questa settimana verrà discussa durante la riunione della Quarta commissione consiliare.

Se istituita, la Consulta del verde – alla quale potranno partecipare le associazioni, i professionisti, figure del mondo scientifico e della scuola, potrà offrire in maniera completamente gratuita contributi utili al Comune di Grosseto nella gestione, tutela e valorizzazione del verde cittadino, anche avvalendosi di un comitato scientifico.

La sua istituzione – conclude Grosseto al centro – costituirà un gesto concreto di chi ha a cuore la sicurezza, il verde e il benessere della cittadinanza”.

Più informazioni su

Commenti